ANDAF

Papers

ANDAF Paper n. 17 - Agevolazioni alle imprese: quadro di sintesi dei più rilevanti crediti d'imposta

AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE: QUADRO DI SINTESI DEI PIÙ RILEVANTI CREDITI D’IMPOSTA


Prefazione


Tra le molteplici competenze del CFO rientra anche la materia fiscale, sicuramente articolata e complessa quanto necessaria per gestire al meglio le risorse aziendali. Per questo, grazie al supporto dei responsabili fiscali, è fondamentale essere sempre al passo con la normativa in costante evoluzione e così saper cogliere tutte le opportunità che il nostro legislatore ci offre. Sarebbe un errore considerare la fiscalità solamente come un costo per i contribuenti, quando in realtà può rappresentare anche un valido strumento per favorire lo sviluppo delle imprese, in particolare le PMI. Pensiamo alle agevolazioni fiscali, una leva che lo Stato ci mette a disposizione per ridurre il carico fiscale al verificarsi di determinate condizioni. Negli ultimi anni abbiamo visto nascere una serie di crediti fiscali che hanno offerto importanti risorse al Paese per affrontare le sfide a cui la gestione dell’attività aziendale ci mette di fronte. Questi crediti hanno permesso consistenti investimenti per la crescita delle imprese in Italia e all’estero, per migliorare il nostro patrimonio e anche la vita dei cittadini. Si pensi ai bonus edilizi destinati a favorire la transizione energetica, utile a tutti.

Ci sono inoltre crediti d’imposta finalizzati a scongiurare le crisi aziendali che purtroppo si possono verificare in situazioni di difficoltà di mercato. E in queste occasioni si sono rivelati particolarmente utili ed efficaci, come abbiamo avuto modo di apprezzare durante l’emergenza pandemica e anche ora nel contesto del caro bollette.
Non dobbiamo dimenticare, inoltre, il risvolto etico della gestione dei crediti.

Noi CFO abbiamo la responsabilità che siano sfruttati solo quando ne ricorrano effettivamente i presupposti e per il solo fine che perseguono. Per fare questo occorre che si abbia una profonda conoscenza del loro funzionamento così da non incappare in usi impropri. Nel momento in cui lo Stato mette a disposizione delle agevolazioni è nostro impegno non sprecare queste opportunità utilizzando bene i fondi che ci vengono affidati e che provengono dalla collettività di cui anche noi e le nostre aziende facciamo parte.

È con questo spirito che abbiamo chiesto al Comitato Tecnico ANDAF Fiscale di dare ai nostri associati i principali fondamenti dei crediti per il periodo storico che stiamo vivendo.

Buona lettura a tutti.

Agostino Scornajenchi
Presidente ANDAF

 

Leggi Tutto

Il documento correlato è riservato ai Soci ANDAF, per consultarlo si prega di effettuare il Login